Domenica 21 ottobre – alle ore 21

Filippo Timi

in Un cuore di vetro in inverno


Uno spettacolo di e con Filippo Timi


Collaborazione artistica Fabio Cherstich

E con Marina Rocco, Elena Lietti, Andrea Soffiantini, Michele Capuano

Luci Camilla Piccioni



Produzione Teatro Franco Parenti
/ Fondazione Teatro della Toscana


Anteprima Nazionale

Scritto nel personalissimo e inconfondibile stile – a tratti anche dialettale – che contraddistingue il suo autore, il nuovo testo di Filippo Timi è fortemente poetico.


Come in un romanzo cortese, racconta la storia di un cavaliere che deve lasciare il proprio amore ad aspettarlo, andare in battaglia e affrontare il drago delle sue paure.

Uno scudiero e un menestrello, una prostituta e l’angelo custode compongono la piccola corte di personaggi che fa da contorno alla figura di Timi/cavaliere in questo carosello tragicomico.

Raccontato per stazioni come in una sorta di via crucis o di sacra rappresentazione, lo spettacolo semplice e giullaresco, a guisa di rappresentazione medievale, è anche in parte un omaggio a un certo cinema di Pasolini e alle sue atmosfere,
 ma è soprattutto l’apripista di una nuova linea di ricerca del teatro di Filippo Timi.


acquista on-line